Protesta dei Forconi a Termoli, spari contro i manifestanti: illesa una vastese

Selene, 21 anni, era stata licenziata pochi giorni fa da una pasticceria. Stava distribuendo volantini quando è stata sfiorata da un colpo di pistola

| di Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Si chiama Selene, ha 21 anni ed è di Vasto. La ragazza stava manifestando in maniera pacifica con altri giovani davanti a un centro commerciale a Termoli quando all'improvviso qualcuno ha sparato da una vettura dei colpi di pistola ad aria compressa, sfiorandola. L'episodio si è verificato l'altro ieri verso le 13,30 in occasione del presidio del forconi in Molise.

"E' stato un attimo - ricorda la giovane, che in quel momento stava distribuendo volantini - Ho notato il finestrino che si abbassava e la pistola puntata verso di me che ha sparato uno dei pallini". Il primo a soccorrerla è stato il fidanzato, operaio disoccupato di 23 anni, che è stato poi raggiunto da altri due manifestanti.

Indaga la polizia. Selene è stata licenziata pochi giorni fa da una pasticceria e ora sta frequentando un corso professionale a pagamento a Vasto.

Redazione

Contatti

redazione@termolinotizie.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK