Partecipa a Termoli Notizie

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Approvato in Giunta il progetto per i lavori di 'Adeguamento norme di sicurezza e antincendio'

I lavori relativi alla scuola elementare di via Volturno

Condividi su:

Termoli, 10 maggio 2012 – Nella mattinata odierna la Giunta comunale di Termoli ha deliberato a favore del progetto redatto dal Settore Lavori Pubblici inerente i lavori di “Adeguamento norme di sicurezza e antincendio” per la scuola elementare di via Volturno.
“Considerata la necessità di eseguire lavori manutentivi di miglioramento riguardanti le condizioni di sicurezza antincendio degli impianti e delle strutture esistenti nella scuola di via Volturno – così è intervenuto l’assessore al ramo Vincenzo Sabella - e vista l’attenta ricognizione effettuata dai tecnici del Settore Lavori Pubblici, con la quale sono stati individuati, di concerto con il Responsabile del Procedimento, gli interventi più idonei volti a consentire l’adeguamento del plesso scolastico alle norme sulla sicurezza antincendio, a breve inizieranno gli interventi di miglioramento ed adeguamento sulle strutture e sugli impianti della scuola. L’Amministrazione comunale ha sempre dimostrato, anche durante le riunioni tenutesi in municipio, particolare attenzione, sensibilità ed impegno in materia di sicurezza nelle scuole, al fine di garantire un ambiente sicuro e confortevole non solo per gli alunni ma anche per i docenti ed  il personale che quotidianamente lavorano nei plessi scolastici”.

Il progetto, che avrà un costo di € 29.500,00, sarà così suddiviso:
allargamento fino a 120 cm di n. 3 porte utilizzate come uscite di emergenza, compresa la riprofilatura ed adeguamento degli infissi esistenti;
installazione di nuove porte vetrate a battente complete di telaio per le vie di esodo dotate di maniglione antipanico;
sostituzione delle plafoniere a soffitto, ormai vetuste e pericolose per l’utenza, con altrettante plafoniere rettangolari in policarbonato con illuminazione a neon, provviste di luci d’emergenza da installare all’interno delle aule;
potenziamento dell’impianto d’allarme della palestra attraverso l’installazione di un’ulteriore sirena a badenica, con collegamenti elettrici alla centrale e relative canalizzazioni.

Condividi su:

Seguici su Facebook