Piano sicurezza a Portocannone, la posizione di Giovanni Musacchio

Il segretario regionale del Movimento Sociale - Fiamma Tricolore appoggia la protesta del primo cittadino Caporicci

| di Redazione
| Categoria: Territorio
STAMPA

Caserma e vigile urbano: 2 temi caldissimi a Portocannone.

Il segretario regionale del Movimento Sociale - Fiamma Tricolore, Giovanni Musacchio, sostiene e appoggia la protesta del primo cittadino Caporicci: "Quando si parla di ordine e sicurezza - dice Musacchio - non possiamo tirarci indietro. Sono anni che ormai il paese vive nel disagio totale".

Ora le lamentele del sindaco hanno avuto effetto, perché il territorio è stato potenziato con il 30% in più di pattuglie. Musacchio si dice dunque soddisfatto sul piano sicurezza, affermando: "Condividiamo in pieno il lavoro svolto dall'amministrazione comunale di Portocannone per il potenziamento del 30% delle forze dell'ordine sul territorio. Quando si parla di ordine e sicurezza non possiamo tirarci indietro, augurando tranquillità a tutti i cittadini".

Redazione

Contatti

redazione@termolinotizie.net
mob. 320.8428413
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK